Mercato

Arredamento

Date

Approfondimenti

Le tendenze del contract: il punto di vista di Moroso

Conversazione con Damir Eskerica, CEO, Moroso

Le-tendenze-del-contract-il-punto-di-vista-di-moroso

Quali sono i vostri settori di riferimento?

Possiamo dire che ci sentiamo a nostro agio nello spaziare tra i settori più diversi, dal residenziale fino al contract navale, passando per gli uffici, gli aeroporti e altri spazi pubblici commerciali. Nel corso degli anni abbiamo sviluppato un portfolio prodotti unico e diversificato, che unito all’agio nello spaziare tra il tessile e le pelli, ci permette di saper rispondere in maniera eccellente e puntuale alle diverse sfide e necessità che i diversi tipi di ambiente possono porci.
 

Quanto è cresciuto e quanto pesa oggi il contract nella vostra produzione? Riuscite a conciliare design e funzionalità fuori da un contesto tipicamente residenziale?

Il contract ha sempre rappresentato una parte importante del nostro lavoro. Quello che stiamo notando negli ultimi tempi è la sempre più marcata tendenza verso il “fatto su misura”, il prodotto custom disegnato dal professionista e specifico per uno spazio. In questo contesto sappiamo unire il nostro know-how frutto di quasi 70 anni di produzione, ad un gusto e un occhio estetico unici sul mercato. I nostri prodotti a catalogo sono spesso poliedrici e con disinvoltura possono essere la risposta giusta sia per un ambiente residenziale che per uno contract.
 

 Già da qualche anno stiamo assistendo ad una ripresa del mercato della nautica, nell’ambito del quale siete molto attivi. Quali paesi e quale tipologia di clienti si rivolgono a Moroso per realizzare gli interni delle imbarcazioni?

Il mondo della nautica sta subendo ulteriori cambiamenti anche alla luce del contesto storico in cui ci troviamo, che pone sfide impensabili fino a poco tempo fa. Questo settore ci porta belle soddisfazioni da anni ormai, perché troviamo dei professionisti e dei clienti che fanno della qualità e della durabilità dei prodotti un elemento fondamentale. Diciamo che ci stiamo concentrando su due fronti principali, quello delle navi da crociera e quello degli yacht privati, rispettivamente con produzioni fatte ad hoc e con prodotti dal nostro portfolio.
 

Sempre nell’ambito contract, dove vedete gli sviluppi più interessanti?

Il mondo dell’ospitalità di alto di gamma sta riscoprendo l’importanza di utilizzare prodotti non solo esteticamente rilevanti, ma anche prodotti che sappiano portare un valore aggiunto a livello qualitativo e valoriale. Un esempio recente è rappresentato dall’hotel W di Miami, dove stiamo lavorando per una grossa fornitura di divani e poltrone disegnati da Patricia Urquiola. Sicuramente il mondo del contract, in particolare uffici e hub di trasporto, stanno mostrando i trend di cambiamento più evidenti e forti, dovuti appunto alle nuove direttive e necessità legate al distanziamento sociale.
 

Moroso, dal 1952, realizza in collaborazione con i migliori designers a livello internazionale, imbottiti e sedute per l’arredo di alta gamma.
Oltre alla  sue collezioni, sintesi della ricerca formale e stilistica degli ultimi trent’anni, Moroso offre la propria esperienza, progettuale e produttiva, nella realizzazione e personalizzazione di progetti specifici per il mercato contract e residenziale di lusso. Grazie al talento degli oltre 70 maestri artigiani presenti nell’atelier produttivo, al network di fornitori d’eccellenza e all’utilizzo di materiali di altissima qualità l’attenzione è diretta su ogni singolo elemento che contribuisce a rendere il prodotto unico.
Quasi 65 anni dopo la sua fondazione Moroso si posiziona nellʼhaute couture del design internazionale e diventa unʼazienda leader nel settore degli imbottiti.
Grazie al contributo creativo di designers quali Ron Arad, Patricia Urquiola, Ross Lovegrove, Konstantin Grcic, Alfredo Häberli, Toshiyuki Kita, Marcel Wanders, Tokujin Yoshioka, Enrico Franzolini, Doshi & Levien, Tord Boontje, Nendo, Front e altri, Moroso ha creato negli anni una collezione di prodotti iconici, dall’impronta unitaria pur salvaguardando latitudini.

 

Conttato

Per informazioni sui nostri prodotti e servizi, si prega di compilare il modulo in basso.

Chiudi

Contact Lectra offices, around the world

Paris - Lectra Headquarters

Lectra - World Headquarters

16-18 rue Chalgrin 75016 Paris France

Call center