Industry

Fashion

Date

Suggerimenti utili

come le aziende di fashion possono migliorare la sostenibilità con il plm

Come è possibile concretizzare un futuro sostenibile per la propria azienda di fashion? La risposta è il PLM..

The core of a sustainable supply chain

Il cuore di una supply chain sostenibile

La sostenibilità è da anni un tema scottante per il settore del fashion, al punto che le aziende di tutto il mondo fanno a gara per presentare le proprie credenziali ecologiche. Mentre i consumatori diventano sempre più consapevoli del potere delle proprie decisioni di acquisto e l'elenco di leggi e regolamenti ambientali diventa sempre più lungo, le aziende di fashion devono aumentare la visibilità della supply chain per attuare con successo le proprie iniziative di sostenibilità.

Questa visibilità è alla base dei due fattori fondamentali che caratterizzano una supply chain sostenibile: trasparenza e tracciabilità. La trasparenza — diffusione di informazioni standardizzate per consentire il confronto — ha a che vedere con la fiducia; la tracciabilità — capacità di ottenere informazioni che indicano come e quando un prodotto viene fabbricato — riguarda la responsabilità. L'unione di questi due fattori rappresenta un potente volano per agevolare il cambiamento nel settore.

La creazione dell'indice Higg conferma l'importanza che il settore attribuisce alla domanda di trasparenza e tracciabilità. Tuttavia, raccogliere e centralizzare le informazioni utilizzate nell'indice Higg non è affatto facile, soprattutto se un'azienda si affida ai fogli di Excel, alla posta elettronica e ad altri sistemi IT per comunicare e compilare le informazioni.

Il PLM come strumento per il successo delle iniziative di sostenibilità

È qui che entra in gioco il PLM. Le moderne soluzioni PLM consentono alle aziende di fashion e abbigliamento di garantire la trasparenza e la tracciabilità di tutte le parti interessate su scala globale. Con una piattaforma PLM, l'opaca supply chain del fashion diventa del tutto trasparente. 

Le aziende possono adattare la propria supply chain in base agli obiettivi di sostenibilità verificando le certificazioni e garantendo la compatibilità etica e ambientale di tutti i reparti, prodotti e team. In questo modo, oltre ad avere la certezza di selezionare fornitori sostenibili, le aziende possono anche migliorare le comunicazioni, assicurando una maggiore efficienza e tempistiche più prevedibili.

La tracciabilità della supply chain è il prerequisito indispensabile per conoscere davvero, ed eventualmente migliorare, l'impatto ambientale di un'azienda. Una piattaforma PLM può consentire la trasparenza aiutando non solo a garantire la conformità etica e ambientale dell'intero processo produttivo, ma aiutando anche ad aumentare i margini di profitto, riducendo la sovrapproduzione e le perdite di magazzino.

Per maggiori informazioni su come il PLM può aiutare le aziende di fashion e di abbigliamento a raggiungere i propri obiettivi di sostenibilità, leggi la nostra e-guide Come migliorare la sostenibilità con il PLM.

Scarica l’e-guide

Compila il modulo in basso per ricevere l’e-guide "Come migliorare la sostenibilità con il PLM.